Dzeko: “In Italia, il razzismo è più che in Inghilterra”

Domenica, quando gli è stato chiesto del razzismo nello stadio italiano, l’attaccante della Bosnia bosniaca Edin Dzeko ha pronunciato un discorso chiaro nella partita tra Germania e Inghilterra: “Penso che il razzismo italiano sia più grave di altri paesi. Soprattutto in Inghilterra spero che, a beneficio di altri giocatori, queste cose siano finite, il campionato può vederlo e provare a fermarlo “.

Nei canti razzisti dell’attuale attaccante internazionale Romelu Lukak, Dzeko ha dichiarato: “Queste cose accadono ancora oggi in Italia. In Inghilterra, la situazione è migliorata. Il razzismo è diminuito. “Gli attaccanti bosniaci a Roma credono che le istituzioni debbano intervenire:” In Italia, il problema è più grande di quanto mi aspettassi. La federazione deve proteggere i giocatori. Questo è l’unico modo. Se qualcuno ascolta, per favore, buttalo fuori dallo stadio. I Non posso venire. Non abbiamo bisogno di queste persone “.

Dzeko ha giocato a Wolfsburg (stagione 2007-11) e ha lasciato la squadra di calcio tedesca per partecipare alla prima competizione, in particolare a Manchester City (stagione 2011-16). È arrivato a Roma nel 2015, prima con un prestito e poi con un trasferimento.  La nostra vendita maglie calcio thailandia poco prezzo, benvenuto nel nostro negozio: www.itmagliettacalcio2020.com acquista maglia Roma thailandia 2019 2020 e maglia Inghilterra thailandia 2019 2020.

Add Comment